Programma delle nostre squadre per il prossimo weekend
7 Dicembre 2018
SERIE B: Eta Beta – Città di Chieti 2 a 4
16 Dicembre 2018

Serie B: un Città di Chieti strepitoso, vola al 2°posto.

Il Città di Chieti conquista 3 punti pesanti battendo per 4-2 un buon Chaminade Campobasso che ad onor del vero, avrebbe meritato qualcos’altro. Ma va detto che l’organico teatino era ridotto, causa le assenze pesanti di Ciommi, Corregiari e Vinicius ed allora spazio al vivaio neroverde rivelatosi l’arma in più. Il gioco nel primo tempo scorre velocemente con due squadre che non si risparmiano e a sbloccare ci pensa D’Elisa, lesto a raccogliere un pallone deviato. I portieri hanno il loro gran da fare ma i sanniti raggiungono il pari grazie a Caddeo, sostanzialmente giusto, meglio gli ospiti in circolazione palla, in velocità e in occasioni meglio il Chieti. Nella ripresa lo Chaminade vuole vincere e insiste col forcing e Cornacchia Luca, mostruoso quest’oggi, compie due miracoli ma sarà il giovane Ciammaichella a riportare in avanti il Chieti concludendo un ottimo contropiede. Il gol galvanizza i neroverdi che confezionano due buone occasioni con Dambrosio e D’Elisa vanificate dal portiere molisano e, proprio in buon momento, il capitano Cornacchia F purtroppo viene espulso per somma di gialli;  il Chieti regge in inferiorità ma mentre si sbaglia in avanti, lì dietro, complice una manovra col portiere di movimento fatta bene, lo Chaminade raggiunge il 2-2 con Oriente. Il gol potrebbe tagliare le gambe al Chieti che al contrario, trova la forza di spingersi di nuovo avanti e riportarsi in vantaggio con Dambrosio che non sbaglia a tu per tu col portiere: è l’apoteosi, il Santafilomena è una bolgia, nessuno vuole perdere ma a vincere sarà il Chieti mettendo al sicuro il risultato grazie alla rete di Di Pietro autore di una prestazione maiuscola. I molisani si ributtano in avanti ma manca la precisione e le gambe che sono scese nel corso della ripresa, lo Chaminade comunque conferma di essere un ottima squadra; il Chieti vince una gara pesante, giocata col cuore, dando tutto ciò che si poteva dare, aspettando i rientri degli infortunati. Una vittoria di un gruppo granitico e di tutto un’ambiente che spinge, sostiene e combatte verso un unico obiettivo. Con questi 3 punti il Città di Chieti torna vicecapolista a quota 16 punti mentre il prossimo incontro ci sarà sabato 15 dicembre sul campo dell’Eta Beta Fano.

Città di Chieti: Cornacchia L, Di Pietro, Dambrosio, Cornacchia F, Canale, D’Elisa, Santacroce, Bogi, Cardinale, Ciammaichella, Speranza, Pica. All.re: Valente.
Chaminade Campobasso: Ruscica, Gonzalez, Oriente, Nardacchione, Caddeo, Iacovino, Evangelista, Meneguzzi, Di Paola, Vaino, Di Camillo, Daddario. All.re: Pizzuto.
Arbitri: Di Donato (Merano), Coviello (Pisa). Crono: Di Nicola (Pescara).
Reti: nel pt D’Elisa e Caddeo. Nel st Ciammaichella, Oriente, Dambrosio, Di Pietro.
Ammoniti: Di Pietro, Cornacchia F, Canale (Chieti). Meneguzzi, Gonzalez, Nardacchione, Ruscica, Oriente (Cham.).
Espulso Cornacchia F per somma di ammonizioni.
Parziali: 1-1, 3-1.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]